Crocchette di cavolfiore

Crocchette di cavolfiore,una ricetta per bambini molto veloce che potrete preparare insieme a loro. Cucina e gioco allo stesso tempo.

Crocchette di cavolfiore

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Le  Crocchette di cavolfiore care amiche è un simpatico secondo piatto invernale. Questo piatto lo posso classificare come una ricetta per bambini; è una ricetta molto veloce che potrete preparare insieme a loro di modo che non si annoino. Tutto ciò che riguarda polpette o crocchette è sempre amato dai bambini, sia come cibo, sia come prima preparazione creativa : L'impasto! Le crocchette di cavolfiore sono ricetta consigliata inoltre a tutte quelle mamme che vogliono camuffare le verdure ai propri bimbi. Il cavolfiore è una fonte preziosa di acido folico e vitamina C. Non sono dell'idea che ai bambini si debbano camuffare o nascondere un cibo, penso che si debba innanzitutto portare il bambino ad amare il cibo e le verdure, magari andandole a comprare insieme oppure piantarle insieme a loro.. magari vedendole frutto del loro lavoro saranno più incuriositi dal loro gusto. Non mangio le verdure perchè fanno bene ma perchè sono buone. Non devono essere una medicina per i bambini ! Quindi non devono essere sommnistrate ma consigliate affinchè amplieranno il loro registro alimentare.

Crocchette di cavolfiore: Preparazione

  1. Per prima cosa dividete il cavolfiore in cimette, lavatelo ed asciugatelo.

  2. Prendete le patate sbucciatele, passatele sotto l'acqua corrente per togliere l'amido e tagliatele ognuna in quattro pezzi.

  3. Mettete a bollire una pentola piena d'acqua. Versate le verdure non appena l'acqua inizia a bollire.

  4. Lessate insieme il cavolfiore e le patate fino a che non saranno entrambi teneri, quindi dopo circa 10 minuti.( unite il succo di un limone e un cucchiaio di bicarbonato, essi otlgieranno quell'odore di zolfo tipico del cavolfiore)

  5. Scolateli e schiacciateli accuratamente con una forchetta in una terrina.

  6. Prendete il prosciutto e trituratelo, unitello alle verdure

  7. Aggiungete 30g di burro fuso ed aromatizzate con del timo. (se volete potete unire uno spicchio di aglio tritato)

  8. Ricavate dal composto delle crocchette. Passatele nel pangrattato facendo si che esso si ederisca in maniera uniforme.

  9. In una padella antiaderente scaldate 2 cucchiai di olio con il restante burro. Friggetevi le crocchette qualche minuto per lato.

  10. Una volta fritte scolatele su della carta assorbente.

  11. Servitele adagiate su un letto di rucola.

Crocchette di cavolfiore pronte per essere gustate! Un saluto, Marla

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento