Crostini ai gamberetti

Crostini ai gamberetti,un piatto da preparare quando vogliamo qualcosa di più elegante e di classe, rilassandoci e deliziandoci allo stesso tempo.

Crostini ai gamberetti

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Crostini ai gamberetti care lettrici sono un antipasto raffinato ma invitante che potete preparare anche con un giorno d'anticipo e gratinare all'ultimo minuto. Novembre è il primo mese dell'anno dove il freddo ormai è ovunque e dove una volta tornati a casa non ci va di metterci ai fornelli per preparare cene elaborate ma solamente per scaldarci, rilassarci e deliziarci con dei piatti rustici, veloci e e caldi come appunto dei Crostini;  ma quando vogliamo coniugare un piatto rustico e veloce con qualcosa di più elegante e di classe? Ecco perchè ho deciso di proporvi questi Crostini ai gamberetti. Sono sicura che una volta provati saranno da protagonisti nei vostri pranzi di festa e in quelli più chic. Possono essere anche preparati per delle cene in piedi. Ho voluto infatti usare del pancarrè il pane più raffinato per eccellenza. Potete accompagnare queste tartine con un buon vino bianco come un Gewürztraminer, un Vermentino di Gallura o un Verdicchio dei castelli di Iesi. Questo fine e raffinato antipasto può aprire una cena a base di pesce! Come per esempio un primo piatto come delle linguine al cartoccio 

Crostini ai gamberetti: Preparazione

  1. Lavare e sgusciare i gamberetti, rosolarli in una padella d'acciaio con il burro e sfumarli con dello sherry. Fate evaporare l'acool.

  2. Mentre i gamberetti si stanno rosolando, con un frullatore lavorate la panna con il gorgonzola ammorbidito a temperatura ambiente.

  3. Quando si sarà ottenuta una crema spumosa aggiungete il tuorlo d'uovo.

  4. Continuate a frullare per qualche istante sino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Togliete i gamberetti dal fuoco dopo circa 5 minuti e lasciateli intiepidire.

  6. Amalgamare quindi i gamberetti con la crema di formaggio, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.

  7. Tagliare in 4 le fette di pancarrè precedentemente private della crosta, doratele nel grill del forno per qualche minuto.

  8. Allineatele su una teglia coperta ci carta forno, spalmate su ognuna un pò di salsa ai gamberetti e mettete nel forno  la teglia per gratinare i crostini per pochi minuti (2-3 minuti).

I Vostri Crostini ai gamberetti sono pronti! Un saluto Marla.  

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento