Filetto al pepe verde

Un gustoso Filetto al pepe verde, veloce e semplice da preparare. Un secondo piatto adatto alle vostre cene più importanti, servitelo con delle patate

Filetto al pepe verde

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Il Filetto al pepe verde care amiche è un secondo base della cucina internazionale, come ho più volte accennato essendo un piatto base ognuno ha la sua ricetta. Questa è la mia :) Si prepara in poco tempo ed è un piatto molto gustoso. Certo, il filetto essendo un pezzo pregiato ha un costo un tantino elevato ma se non siete in tanti sarà una spesa che ne varrà sicuramente la pena. Ci vogliono poche e semplici accortezze ed avrete un fantastico secondo, ma ora andiamo in cucina.

Filetto al pepe verde: Preparazione

  1. Legate ogni filetti con un paio di giri di spago da cucina lungo tutta la circonferenza, in modo che manterranno la loro forma durante la cottura.

  2. Asciugate due cucchiai di pepe su della carta assorbente

  3. Prendete qualche grano di pepe ed appoggiatevi sopra la carne, da entrambi i lati, premendo in modo che i grani si fissino bene su ambo i lati. Continuate l'operazione per ogni filetto.

  4. Infarinateli leggermente.

  5. In una padella antiaderente fai scaldare l'olio con il burro e fai rosolare i filetti per circa un minuto per lato. Sfumate con il Cognac, abbassate la fiamma, regolate di sale. Togliete la carne dal fondo di cottura e tenetela in caldo.

  6. Aggiungete al fondo di cottura la panna con un mestolo di brodo, lasciate scaldare la salsa ed aggiungete il pepe rimanente scolato e parzialmente tritato.

  7. Unite nuovamente i filetti e lasciateli insaporire per qualche minuto.

  8. Servite i filetti accompagnandoli con la salsa e una spolverata di prezzemolo tritato.

Il vostro Filetto al pepe verde è pronto! Un saluto la vostra Marla.

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento