Fiori di fichi: tra tradizione ed innovazione

I Fiori di fichi, sono un antipasto frutto del cambiamento senza rinunciare alla tradizione. Un connubio dolce- salato che stupirà ogni palato !!

Fiori di fichi: tra tradizione ed innovazione

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

I Fiori di fichi care amiche è la rivisitazione di un piatto, o meglio di un antipasto tipicamente romano, la pizza bianca con fichi e prosciutto crudo! Gli ingredienti rimangono i medesimi cambia del tutto la preparazione e la struttura del piatto. Il connubio pizza bianca ripiena di fichi e prosciutto crudo è alla base della tradiziona romana. Uno dei piatti "tipici" per così dire, non ci sono notizie certe riguardo la storia, ma questo matrimonio dolce-salato rimane uno dei piatti più riusciti della tradizione. Ovviamente è un piatto estivo data la presenza dei fichi, ed è un antipasto che potrete servire nelle vostre cene, oppure si presta molto bene in un buffet , è infatti goloso e bello da vedere. Ci vogliono pochi minuti nel prepararlo quindi è l'ideale per una cena improvvisata ! Ora andiamo in cucina, e in un attimo il piatto è pronto. Ps. servite i Fiori di fichi servendoli con della birra fredda.

Fiori di fichi: Preparazione

  1. Per prima cosa prendete i fichi e lavateli accuramente. Asciugateli delicatamente con della carta assorbente.

  2. Sopra ogni fico incidete una croce senza staccarli dalla base, ricavando quattro petali.

  3. Sopra ogni "fiore" aggiungete un cucchiaino di robiola alla base.

  4. Prendete le fette di prosciutto ed adagiatele sopra ogni fichi secondo la vostra fantasia. Se volete potete dare alle fette di prosciutto la forma di una rosa.

  5. Prendete la pizza bianca o la focaccia se preferite, e tagliatela in quadrati.

  6. Infilzate ogni fiore di fichi con degli stecchini di legno (quelli lunghi per gli spiedini per intenderci) e sistemate ogni fiore su un quadrato di pizza bianca (o focaccia), infilzando anchessa. Ora disponete il tutto su un piatto da portanta, in modo che ogni commensale può servirsi da solo prendendo i fiori di fichi con lo stecchino.

  7. Nel caso non voleste fare una cena in piedi ma una comune cena, disponete due fiori di fico sopra ogni piatto da antipasto magari accompagnato da degli involtini cotto ripieni di insalata russa.

Ecco dei Fiori di fichi, saporiti e pronti in un attimo! Un saluto Marla.

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento