Fusilli con peperoni in salsa e ricotta

Fusilli con peperoni in salsa e ricotta un primo piatto dal sapore particolare, ricco di sapori e colori; pratico e pronto in pochi minuti.

Fusilli con peperoni in salsa e ricotta

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Fusilli con peperoni in salsa e ricotta cari amici sono il primo piatto che oggi vi voglio consigliare. Ho preparato ieri questo piatto apportando una modifica alla ricetta originale e devo ammettere che la prova è andata a gonfie vele. Il sapore è buonissimo, c'è il dolce del peperone, il sale delle olive, delle alici, dei capperi e della ricotta, e poi l'amarognolo e l'agrodolce del radicchio e dell'aceto balsamico. Provare per credere.

Fusilli con peperoni in salsa e ricotta: Preparazione

  1. Lavate i peperoni e privateli degli eventuali semi e filamenti interni. Tagliateli a striscioline e lasciateli in acqua fredda con un cucchiaio di bicarbonato per circa un ora.

  2. Mettete a soffriggere lo scalogno tritato ed il peperoncino con tre cucchiai di olio.

  3. Unite i peperoni precedentemente scolati e sciacquati sotto l'acqua corrente.

  4. Fate cuocere a fiamma vivace per circa 10 minuti.Salate.

  5. Unite i capperi, le alici e le olive e i pomodorini. Mescolate e lasciate insaporire fino a che le alici non si saranno sciolte del tutto.

  6. Aggiungete un mestolo di acqua calda e fate andare a fiamma medio-bassa per un altra decina di minuti coperti.

  7. Se una volta che l'acqua si è ritirata i peperoni ancora non sono morbidi unite nuovamente un mestolo di acqua calda e procedete come sopra indicato; se invece una volta passata una ventina di minuti i peperoni sono morbidi potete spegnere la fiamma.

  8. Versate i peperoni in un contenitore per il frullatore ad immersione e unite la ricotta.

  9. Ridurre tutto a crema con il minipimer.  Ponete la crema nuovamente nella padella dove avete cotto i peperoni.

  10. Prendete il radicchio, lavatelo e tagliatelo a striscioline. Fatelo appassire in una padella antiaderente a fiamma bassa con un pizzico di sale, una tazzina di acqua calda e un cucchiaio di aceto balsamico. Lasciate stufare (a fiamma bassa e coperto).

  11. Mettere a cuocere la pasta e una volta dente scolatela.

  12. Fate saltare la pasta nella salsa di peperoni e unite il radicchio precedentemente stufato.

  13. Servite in tavola.

I Fusilli con peperoni in salsa e ricotta sono pronti; ora non vi resta che prepararli per pranzo.Un saluto, Marla.

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento