Impepata di ostriche e avocado

L'impepata di ostriche e avocado è antipasto chic, adatto per le vostre cene estive con i vostri parenti o per le vostre serate romantiche.

Impepata di ostriche e avocado

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Buonasera amiche lettrici oggi voglio proporvi un'Impepata di ostriche e avocado. E' un antipasto chic pronto in mezzo secondo. La preparazione non è molto complicata e vi porterà via davvero pochi minuti è importante però che gli  ingredienti siano di ottima qualità (mi raccomando!!!) ed il gioco è fatto! Un piatto afrodisiaco, ottimo anche per le vostre cenette romantiche.

Preparazione : Impepata di ostriche e avocado

  1. Sciacquare le ostriche, separare il mollusco dalla conchiglia e filtrare il fondo. Successivamente pelate l'arancia sopra una ciotola, in modo da recuperare il succo facendo attenzione ad eliminare anche le più piccole pellicine fra uno spicchio e l'altro. Pelate per bene anche l'avocado e tagliatelo a fettine eliminando il nocciolo.

  2. Emulsionate il succo dell'arancia recuperato con abbondante pepe, sale,  ed un cucchiaio di olio. Distribuite le fettine di avocado in un piatto, coprite con le ostriche e le fettine di arancio, completate con l'emulsione e servite.

Impepata di ostriche e avocado, un antipasto davvero molto veloce da preparare, ma che non vi deluderà. Per consigli o dubbi non esitate a lasciare un commento qui sotto, vi risponderò al più presto. Inoltre questo piatto si sposa molto bene con i gamberoni al lardo con pere. Ve lo consiglio! Un bacio dalla vostra Marla

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento