Pomodori ripieni di robiola e basilico, una ricetta di verdure

Pomodori ripieni di robiola e basilico con il tocco pungente del pecorino! Fresco e stuzzicante entrerà subito a far parte dei vostri aperitivi. Provateli !

Pomodori ripieni di robiola e basilico, una ricetta di verdure

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Salve amiche, oggi vi consiglio questo piatto veloce: Pomodori ripieni di robiola e basilico. Giusto ieri, mia nonna ha portato dei pomodori del suo orto.. Non essendo troppo maturi per farci un sugo fresco, mi aveva consigliato di farli in insalata; ma questa mattina come vi avevo accennato sulla pagina Facebook (se ancora non siete iscritti, fatelo!), mi ero svegliata con l'ispirazione giusta e quindi ho iniziato a "spignattare" qualcosina. Il basilico sul terrazzino della cucina, la robiola e poi un elemento che nel mio frigo non manca mai, estate o inverno che sia: Il Pecorino Romano! Tutti i requisiti per una ricetta di verdure veloce niente male. Gli ingredienti ve li ho detti quindi.. via in cucina!

Pomodori ripieni di robiola e basilico: Preparazione

  1. Per prima cosa lavate i pomodori e tagliateli a metà.

  2. Svuotateli dell'acqua di vegetazione, salateli leggermente  e metteteli a testa in giù su di un tagliere.

  3. Lavate il basilico.

  4. Grattugiate il pecorino.

  5. Ora prepariamo il ripieno: in una ciotola amalgamate la robiola con il pecorino e il basilico. Diluite, nel caso fosse troppo "densa", con un cucchiaio o due di latte.

  6. Prendete le mandorle e tagliuzzatele finemente al coltello ed aggiungetele al composto.

  7. Quando il composto risulterà spumoso pepatelo e mettetelo in un sac à poche.

  8. Ora non resta altro che riempire i pomodori.

  9. Una volta riempiti decorate con foglioline di menta e metteteli in  frigo sino a quando non dovranno essere gustati!

Pomodori ripieni di robiola e basilico sono pronti! spero che anche per oggi la ricetta vi sia piaciuta. Se ci siete commentate :)   Un saluto, Marla

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento

Designed by Federico Ginosa