Risotto alla zucca gialla: una ricetta delicata e deliziosa

Il risotto alla zucca gialla è primo piatto invitante e succulento per i vostri pranzi invernali. Un piatto delizioso e delicato.

Risotto alla zucca gialla: una ricetta delicata e deliziosa

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 2{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Il Risotto alla zucca gialla care lettrici è decisamente il mio piatto preferito! Non è nulla di speciale, nè complicato, un semplice risotto alla zucca gialla mantecato con della robiola, arricchito con della pancetta affumicata ed aromatizzato con un olio alla salvia. Se volete potete sostituire la pancetta affumicata con dello speck, più asciutto ma sicuramente saporito e gustoso. Per quel che riguarda la mantecatura, io amo molto la robiola, saporita e delicata al punto giusto, ma se volete potete usare anche un philadelphia oppure come tanti amano un gorgonzola. Anche se come ho già detto, personalmente preferisco un formaggio cremoso e delicato come la robiola. La gorgonzola con il suo gusto deciso e la sua nota salata, come la pancetta affumicata, andrebbe a coprire la nota dolce e delicata della zucca gialla. E' l'ideale per una cena invernale magari nel periodo natalizio o per Halloween.

Risotto alla zucca: Preparazione

  1. Per prima cosa tagliare la zucca a dadini piuttosto piccoli. In una casseruola sciogliete il burro, appena inizia a sciogliersi unite la cipolla precedentemente tritata e lasciate rosolare qualche minuto.

  2. Aggiungetevi la zucca e lasciate rosolare per circa 5 minuti a fuoco medio alto dopodichè unite il vino ed un mestolo di brodo e lasciate stufare coperta per circa 10 minuti.

  3. Quando la zucca sarà morbida unite il riso e la pancetta a cubetti e fate tostare per 1-2 minuti a fiamma vivace.

  4. Aggiungete il brodo, mescolate con un cucchiaio di legno ed abbassate la fiamma. Lasciate andare per circa 15 minuti aggiungendo il brodo caldo e mescolando continuamente.

  5. In una padella aggiungete le foglie di salvia con 4 cucchiai di olio e lasciatele soffriggere per qualche minuto a fiamma vivace.

  6. A cottura ultimata spegnete il riso, mantecatelo con la robiola e l'olio aromatizzato alla salvia. Lasciate riposare qualche istante coperto prima di servirlo

  7. Servitelo con una spolverata di grana.

Ecco un Risotto alla zucca gustoso ed invitante! provatelo! Un bacio la vostra Marla.

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento