Rotolini di peperone con scamorza e acciughe

Rotolini di peperone con scamorza e acciughe, una ricetta estiva stuzzicante che potete servire come antipasto o come stuzzichino, dal ripieno fondente.

Rotolini di peperone con scamorza e acciughe

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Salve amiche lettrici, oggi voglio consigliarvi la ricetta dei Rotolini di peperone con scamorza e acciughe. E' una ricetta estiva molto stuzzicante che potete servire come antipasto o come stuzzichino (finger food per i più pignoli). l'idea del ripieno mi è venuta in mente pensando al ripieno dei fiori di zucca fritti che a roma sono ripieni di mozzarella e  acciughe, l'abbinamento sapido e filante è uno dei più azzeccati.. ma per questo piatto ho pensato a della scamorza affumicata per richiamare l'affumicato/abbrustolito dei peperoni. La ricetta è stata un successo, quindi provatela!

Rotolini di peperone con scamorza e acciughe: Preparazione

  1. Per prima cosa prendete una griglia e mettetela a scaldare.

  2. Lavate i peperoni.

  3. Una volta che la griglia è divenuta rovente adagiatevi i peperoni. fateli abbrustolire uniformemente girandoli su tutti e quattro i lati ogni 5 minuti.

  4. Quando i peperoni saranno completamente abbrustoliti toglieteli dalla griglia e adagiateli in una busta di carta (quelle per il pane) , tale operazione sarà necessaria per una ottima spellatura. Quando si saranno intiepiditi (ma non freddati del tutto) potete iniziare a sbucciarli.

  5. Ora tagliateli a metà; eliminate il picciolo e privateli degli eventuali filamenti e semi.

  6. In base alla grandezza del peperone decidete se tagliarli nuovamente a metà oppure no.

  7. Scolate le acciughe dal loro olio.

  8. Tagliate la scamorza a piccoli dadini.

  9. Tritate i capperi.

  10. Ora procediamo con il ripieno: su ogni falda (o mezza falda che sia) aggiungete qualche cubetto di scamorza, un cucchiaino di capperi tritati, un filetto di acciuga e una foglia di basilico.

  11. Per ultimo arrotolate i peperoni e metteteli in forno a 180° fino a quando la scamorza non inizierà a filare leggermente. Fate attenzione, non deve filare troppo altrimenti uscirà tutta.

  12. Ora non vi resta che servirli, caldi o tiepidi, ai vostri commensali.

Il nostro appuntamento per oggi è terminato, a domani cari amici. Un saluto dalla vostra Marla.

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento

Designed by Federico Ginosa