Vol au vent ai funghi e asparagi: un antipasto sofisticato

Vol au vent ai funghi e asparagi sono un antipasto che allieterà le vostre feste! originale e sbalorditivo.

Vol au vent ai funghi e asparagi: un antipasto sofisticato

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 1{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Questi Vol au vent ai funghi e asparagi care amiche sono un simpatico e praticissimo antipasto. I voul au vent possono scaturire le vostre più svariate fantasie culinarie, ci sono vari modi per riempirli, possono essere freddi oppure caldi, questa ricetta che vi sto per consigliere è quella che preferisco. E' davvero molto semplice da preparare giusto il tempo di cucinare gli asparagi che il gioco è fatto. La cosa più complicata potrebbe risultare la preparazione della besciamella, ma nel caso non vogliate rischiare potete sostituirla con una già pronta. E' un antipasto ideale per le feste, natale, capodanno oppure pasqua.. (ovviamente per natale e capodanno dovete comprare gli asparagi surgelati e lasciarli andare assieme ai funghi ;))

Vol au vent ai funghi e asparagi: Preparazione

  1.  Per prima cosa dobbiamo occuparci degli asparagi, che costituiscono la parte più lunga e "complicata" della ricetta. Puliteli e privateli dell' estremità dura, legare a mazzo(spesso li vendono già a mazzo nel caso fosse così non toglieteli dal mazzo). Mettete dell'acqua a bollire in una pentola piuttosto alta. Appena l'acqua inizierà a bollire, adagiate gli asparagi in verticale ,con le punte verso l'alto, cuocere coperti a fuoco lento per circa 10-15 minuti.

  2. A cottura ultimata scolateli e tagliateli a pezzetti, lasciando da parte le punte.

  3. Ora occupiamoci dei champignon, puliteli, lavateli , dividete il gambo dalla cappella, tagliate il primo a rondelle, e la seconda a fettine.

  4. In una padella antiaderente mettete a soffriggere uno spicchio di aglio con un pochino di olio, appena l'olio inizia a soffriggere, fate rosolare i funghi per una decina di minuti, salando ed aggiungendo un pochino di dado per insaporire.

  5. Nel caso i funghi diventassero scuri aggiungete qualche goccia di succo di limone.

  6. Dopo una decina di minuti i funghi dovrebbero essere cotti.

  7. Ora preparate la besciamella. In un pentolino scaldate il latte con la noce moscata. Scaldate in una pentola il burro, unite la farina setacciata e lasciate dorare qualche secondo. Unite il latte al composto di burro e farina.Portate a cottura girando bene con una frusta, se vedete che è troppo liquida unite ancora della farina, sempre con moderazione.

  8. In una grande ciotola unite i funghi agli asparagi, incorporate la besciamella e mescolate.

  9. Mettete i vol au vent surgelati nel forno e cuocete come riportato sulla confezione (nel caso li trovate già pronti non vi resta che riempirli).

  10. Riempite i vol au vent con il ripieno e disponeteli in forno facendoli gratinare leggermente a 180° per 5-10 minuti.

  11. Serviteli caldi guarnendoli con le punte degli asparagi che avevate lasciato da parte.

I vostri Vol au vent ai funghi e asparagi sono pronti per essere serviti. Buon appetito da Marla.
 

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento