Zucchine ripiene

Un alternativo secondo piatto per chi non ama la carne. Veloce ed economico

Zucchine ripiene

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Le Zucchine ripiene care amiche non sono un piatto che cucino spesso ma che sicuramente adoro. Anche se prevalentemente composto da verdure(se non fosse per la mortadella) lo considero un secondo piatto da fare quando si ritorna tardi a casa ed abbiamo ospiti improvvisi. E' anche consigliato a tutte quelle persone che non amano la carne e avendo ospiti non sanno mai cosa poter preparare di alternativo ad essa. Per quel che riguarda la mortadella è abbastanza facoltativa e si può sostituire con un altro tipo di salume come speck, salsiccia o prosciutto cotto. Potete servirle dopo un antipasto come una Torta rustica con porri patate e zucchine  oppure un primo piatto come della Pasta, zucchine carote e salsiccia

Zucchine ripiene: Preparazione

  1. Mettete per prima cosa a lessare le patate. Quindi mettete una pentola con dell'acqua calda a bollire e appena bolle aggiungete le patate. Lasciate bollire per 8-10 minuti.

  2. Mentre le patate si lessano prendete una cipolla e tritatela finemente. Mettetela a soffriggere con 4 cucchiai di olio.

  3. Aggiungete la mortadella tritata molto finemente.

  4. Ora prendete le zucchine. Lavatele,  togliete le estremità e le tagliatele in lunghezza, svuotatele l'interno stando attenti a non romperle. Ora tagliate la polpa a tocchietti. Fatela insaporire in padella assieme alla mortadella per qualche minuto poi  toglietela dal fuoco.

  5. Scolate le patate precedentemente lessate e schiacciatele in una ciotola capiente. Unite il composto di zucchine e mortadella, il grana grattugiato, l'uovo, il sale, il pepe, il succo del limone ed il prezzemolo tritato. Nel caso il composto risultasse troppo morbido unite un cucchiaio di pangrattato.

  6.  Inserite il composto dentro ogni zucchina. Ora mettetele in una pirofila con un filo d'olio e in forno (già caldo) a 180/190 C° per 20 minuti.

Le Zucchine ripiene sono pronte per essere servite! Una saluto la vostra Marla.

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento