Crostini radicchio e ricotta

Dei Crostini radicchio e ricotta che saranno da aperitivo alle vostre braciate tra amici o come antipasto per dei buffet in terrazza.. facili e freschi.

Crostini radicchio e ricotta

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Crostoni radicchio e ricotta care amiche è un semplice e sfizioso antipasto che potrete preparare in ogni momento della giornata. Può essere un antipasto per una cena invernale o estiva, una bruschetta invitante in una cena fredda, un antipasto simpatico in una braciata tra amici oppure un gustoso aperitivo casalingo. Tornate alle 18.30 a casa dall'ufficio avete poco o niente nel frigo, non avete per niente voglia di fare la spesa.. ecco il piatto per voi! Ci vuole più a raccontarlo che a prepararlo. E' particolare ma equilibrato nei sapori. C'è il dolce della ricotta,il salato del grana grattugiato, l'amarognolo del radicchio, il dolce dell'aceto balsamico. Per quel che riguarda la ricotta sarebbe preferibile quella di bufala, decisamente più saporita rispetto a quella di mucca. Ovviamente se preferite quella di mucca o addirittura quella di pecora va benissimo uguale. Per quel che riguarda il radicchio io preferisco quello rosso di treviso, ossia quella con la forma allungata, con un gusto delicatamente amarognolo. Per quel che riguarda le dosi è difficile essere precisi, dipende dal pane o dal gusto, c'è chi preferisce un velo di crema chi lo preferisce più carico, ovviamente dipende dai gusti. Ah riguardo al pane io è uguale, io uso la baguette per questa preparazione ma anche un comunissimo pane casareccio, magari di quelli cotti a lagna andrà benissimo. Bene ora possiamo andare in cucina.

Crostini radicchio e ricotta: Preparazione

  1. Lavora con una forchetta la ricotta, aggiungi il grana e l'erba cipollina tritata, continua a lavorare fino a che otterrai una crema morbida. Ora ponetela nel frigo.

  2. Una volta che vi sarete occupati della crema di ricotta, procedete con il radicchio. Tagliategli il torsolo al radicchio, staccategli le foglie e lavatelo accuratamente. Asciugatelo e tagliatelo a listarelle piuttosto grandi.

  3. In una padella fate stufare la cipolla tritata con poco olio,  aggiungete il radicchio fatelo ritirare. appena vedete che ha diminuito il suo volume aggiungete l'aceto balsamico (meglio se la glassa), spegnete il fuoco e salate.

  4. Fate raffreddare il radicchio, una volta freddo aggiungetelo alla ricotta e mescolate.

  5. Tostate le fette di pane e una volta abbrustolite, spalmatele con la crema di ricotta e radicchio.

  6. Servitele con prezzemolo tritato.

I  Crostini radicchio e ricotta sono subito pronti per voi. Buon appetito Marla.

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento