Involtini di prugne ed albicocche: un antipasto per ogni occasione

Antipasto invernale, finger food per un buffet, un secondo in una cena improvvisata, questo piatto sarà tra i vostri "jolly" dell'ultimo momento.

Involtini di prugne ed albicocche: un antipasto per ogni occasione

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 0{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Salve amiche, questa sera voglio consigliarvi un fantastico antipasto. Qualche anno fa ad una festa ho assaggiato delle prugne secche avvolte nella pancetta e poi cotte al forno, e devo dire che le ho trovate gustosissime. Io ho apportato qualche modifica, ho aggiunto, perfezionato nella presentazione e questi Involtini di prugne ed albicocche sono ciò che ne è venuto fuori. E' adatto come antipasto in una giornata fredda e invernale, come stuzzichino per un'aperitivo a casa tra amici, come un secondo in una cena fredda o in un buffet in piedi. Sicuramente è un antipasto che deve essere accompagnato da un buon vino rosso, magari un Montepulcinano d' Abruzzo. Sono sicura che vi piacerà, è una ricetta veloce, semplicissima. Per tutti quei single che non amano cucinare, per tutte quelle donne del XXI secolo che devono conciliare famiglia, lavoro, amici, ma vogliono tenersi sempre attraenti e sportive, che non hanno tempo da passare davanti ai fornelli, questa è la ricetta ideale. Per tutti quelli che amano cucinare, e che non rinunciano alla buona cucina, che vanno di fretta ma vogliono fare bella figura a tavola, questa è la ricetta giusta!

Preparazione: Involtini di prugne ed albicocche

  1. Prendere le prugne e, nel caso non le aveste trovate denocciolate, denocciolatele con cura. Dopodichè prendete le fette di pancetta e tagliatela in due parti, mi raccomando le fette devono essere belle fine. Ora iniziate ad avvolgere le albicocche e le prugne con la pancetta fino ad esaurimento della frutta secca. Nel frattempo accendete il forno a 250°.

  2. Lavate i rametti di rosmarino, e togliete le foglie intorno al ramo fino ad ottenere un bastoncino con un ciuffetto di rosmarino in cima. Inizia ad infilzare le prugne e le albicocche. Una volta completato un rametto fate lo stesso procedimento fino ad esaurimento della frutta secca.

  3. Disponete gli involtini in una pirofila, abbassate il forno a 200° e mettete la pirofila in forno per circa 10- 15 minuti, fino a che non saranno dorati.

  4. Servite gli involtini caldi magari su dei quadrotti di polenta grigliata oppure accompagnato da delle fette di formaggio di capra.

Ecco la ricetta degli Involtini di prugne ed albicocche. Spero che vi piaccia, un abbraccio forte dalla vostra Marla. Alla prossima ricetta !    

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento