Risotto con funghi chiodini

Risotto con funghi chiodini, potete insaporirlo con della salsiccia, ma io lo preferisco così genuino. Un pò di prezzemolo fresco tritato. E voilà

Risotto con funghi chiodini

Condividi sui SocialNetwork

Fai conoscere questa ricetta anche ai tuoi amici, condividendo sul tuo Social preferito.

  • 1{num}

Ingredienti necessari

Dettagli Ricetta

Segui:

Introduzione

Salve amici cosa avete preparato quest'oggi per pranzo?io, Risotto con funghi chiodini. E' un risotto elementare e rapido da preparare. Potete prepararlo anche bianco, io lo preferisco rosso però. A seconda dei gusti potete aggiungere della passata o dei ciliegini pelati (si trovano in scatola in commercio, scatole come quelle dei pelati tradizionali) . Potete insaporirlo con della salsiccia sbriciolata ed aromatizzarlo con del tartufo a scaglie. Non metto nemmeno il brodo di carne, solo acqua calda per esaltare il sapore dei funghi. Io però lo preferisco così. Genuino. Un pò di prezzemolo fresco tritato al momento. E voilà

Risotto con funghi chiodini: Preparazione

  1. Prendete la cipolla e tritatela finemente. Versatela in una pentola piuttosto larga e fatela appassire con un cucchiaio di olio e uno di acqua.

  2. Prendete il burro e mettetelo al congelatore, il burro più è freddo e più mantecherà in maniera più esaudiente il riso.

  3. Pulite e lavate i funghi ed uniteli nella casseruola, rosolateli a fiamma vivace ed unite il timo.

  4. Salateli,  e sfumateli con del vino e lasciate andare per circa 10 minuti a fiamma media.

  5. Unite il riso e lasciateli tostare per 3-4 minuti, unite la salsa di pomodoro, mescolate ed unite due mestoli di acqua calda salata bollente, mescolate continuamente.

  6.  Continuate ad aggiungere l'acqua calda non appena vedete che il riso di asciuga; portate avanti la cottura per circa 16-18 minuti.

  7. Spegnete la fiamma e lasciate un minuto il riso coperto.

  8.  Unite il burro(che avrete tirato fuori un attimo prima dal congelatore) e il parmigiano grattugiato, mantecate con cura.

  9. Servite con del prezzemolo tritato.

Il nostro Risotto con funghi chiodini è pronto! non ci resta che gustarcelo bello caldo. Un abbraccio dalla vostra Marla.

Trovi questa ricetta interessante?

Allora iscriviti gratuitamente alla mia newsletter, riceverai le mie ricette gratuitamente direttamente nella tua posta elettronica:

* campi richiesti

aka Marla

sara calagreti

Sono entrata in cucina da piccolissima, a 3 anni aiutavo nonna a preparare le polpette, ricetta che reputo rilassante. Poi il secondo amore, il prezzemolo. Penso che tritare il prezzemolo sia un un buon modo per rilassarsi. Ogni volta riprenderlo e triturarlo e così via via..

Continua a leggere →

Lascia un commento

Designed by Federico Ginosa